In foto il presepe di Gabriele Cordioli, vincitore del primo posto al concorso territoriale, edizione 2020.

Anche quest’anno NOI Verona organizza il concorso presepi e noi di Valeggio non ci faremo sfuggire quest’occasione!

Siamo sicuri che in famiglia stiate già pensando a dei capolavori quindi non vi resta altro da fare che seguire le indicazioni per poter gareggiare con i Circoli di tutta la Provincia.

Ecco come funziona:

 INVIO DELLE FOTO E DELLA DESCRIZIONE

Inviare alla seguente mail attivita@noivaleggio.it entro il 30 dicembre le foto del presepe con una descrizione il più possibile dettagliata, presentando gli elementi particolari che lo contraddistinguono.

N.B. le foto più sono di qualità più possono influenzare positivamente la giuria! Consigliamo l’utilizzo di una macchina fotografica o di un cellulare con una buona fotocamera.

 

VALUTAZIONE DA PARTE DEL CONSIGLIO 

Il Consiglio della nostra Associazione valuterà i presepi basandosi sui criteri indicati nel regolamento del concorso.

Saranno dunque selezionati tre presepi che andranno a concorrere sia nella competizione territoriale che nel contest Facebook.

COMUNICAZIONE DEI VINCITORI

Il 18 gennaio saranno comunicati i vincitori di entrambi i concorsi: a quesi sarà comunicato via mail l’invito a partecipare alla videoconferenza di premiazione che si terrà il 21 gennaio.

Parteciperanno alla premiazione online i primi 10 classificati al concorso territoriale e i primi 3 classificati al contest su Facebook.

Vincitori concorso interno

Di seguito i nomi dei primi tre classificati al concorso interno con alcune foto dei presepi. Si apre ora il concorso provinciale: auguriamo buona fortuna ai nostri soci!

Ringraziamo tutti quanti per aver partecipato all’iniziativa e facciamo a tutti i complimenti per la passione e l’impegno con i quali sono stati realizzati i presepi e con i quali è stata portata avanti questa tradizione!

Cliccate sulle immagini per ingrandire

1° classificato

Francesco Morelli

2° classificato

Stefano Leoni

3° classificato

Giovanni Ferri